blue note logo

Settimana live da non perdere al Blue Note

Intensa settimana live per il famoso locale milanese del Blue Note.

Ecco i dettagli

HELEN SUNG TRIO11 Ottobre 2022Helen Sung piano Kush Abadey batteria Josh Ginsburg bassoNominata da Wynton Marsalis come uno dei suoi “Who’s Got Next: Jazz Musicians to Watch” la pianista/compositrice Helen Sung sta scalando le vette del successo. Artista asiatico-americana, la sua musica fresca e creativa sa essere ora funky, ora elegante e la tecnica derivante da suo background classico è davvero strabiliante. Sung incorpora le influenze dei grandi maestri del jazz in un modo assolutamente unico, creando musica fantasiosa e moderna in grado di affascinare gli ascoltatori.
PETER BERNSTEIN QUARTET12 ottobre 2022Peter Bernstein chitarra Sullivan Fortner piano Doug Weiss tromba Roberto Gatto batteria

Uno fra i più significativi e applauditi esponenti del jazz e della musica improvvisata di oggi. Il chitarrista jazz Peter Bernstein fa parte della scena jazz newyorkese e internazionale dal 1989. Durante la sua carriera ha partecipato a numerose registrazioni ed esibizioni con musicisti del calibro di Sonny Rollins, Bobby Hutcherson, George Coleman, Lou Donaldson, Dr. Lonnie Smith, Fathead Newman, Joshua Redman, Brad Mehldau, Diana Krall, Lee Konitz, Jimmy Cobb e molti altri.
BILL CHARLAP TRIO13 Ottobre 2022Bill Charlap piano David Wong basso Carl Allen batteriaBill Charlap è uno dei più importanti pianisti della scena jazz internazionale, due volte nominato ai Grammy’s Award si è esibito ed ha registrato con alcuni dei più grandi nomi del jazz e della musica: da Phil Woods a Wynton Marsalis ai cantanti Tony Bennett e Barbra Streisand. Il suo trio costituisce una delle formazioni più solide e durature della storia del jazz. La formazione è specializzata in delicati e sottili arrangiamenti di celebri standard di jazz, che riprendono le influenze di musicisti quali Ahmad Jamal, Tommy Flanagan e Hank Jones.
SARAH JANE MORRIS & SOLIS STRING QUARTET14, 15, 16 Ottobre 2022Sarah Jane Morris voce Vincenzo Di Donna violino Luigi De Maio violino Gerardo Morrone viola Antonio Di Francia violoncello, chitarra e arrangiamenti

Sarah Jane Morris torna al Blue Note con un progetto indedito: “All You Need is Love”, dedicato alla musica dei Beatles. Sulla linea di confine tra classica e pop grazie alla rilettura musicale del Solis String Quartet che cerca e trova un mood sonoro e ritmico accattivante, questo spettacolo, fuori dall’ordinario; sfiora anche il jazz e il blues.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *