Torna dall’11 al 15 marzo 2021 il Glocal Film Festival di Torino


Torna dall’11 al 15 marzo 2021 il Glocal Film Festival di Torino che da 20 anni seleziona il meglio della produzione cinematografica legata alla vivace industria filmica piemontese e che quest’anno si apre a una platea diffusa tutto il territorio italiano in streaming su streeen.org, con un programma più che mai glocal. In 5 giorni 33 titoli di respiro nazionale ed internazionale con cui il 20° Glocal Film Festival, ideato dall’Associazione Piemonte Movie e diretto da Gabriele Diverio, si mette in gioco; e se l’essere offline oppure online è dettato dalla situazione, l’obiettivo è quello di essere in ogni modo un festival LIVE!.

Cuore del Glocal, le sezioni competitive: PANORAMICA DOC con 6 documentari di ampio respiro che vantano già partecipazioni a festival internazionali; e il contest per cortometraggi SPAZIO PIEMONTE con 16 film brevi. Inoltre speciali focus e panel e la sezione Lock & Short dedicata ai corti che restituiscono in immagini l’emergenza pandemica e il confinamento tra le mura di casa. Tra i 6 titoli del cinema del reale che ambiranno al Premio Torèt Alberto Signetto (2.500€), DISCO RUIN (sabato 13 marzo, ore 21) di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto – presentato in anteprima in preapertura della 15ª edizione della Festa del Cinema di Roma – è un documentario dedicato alla storia delle discoteche in Italia, un visionario viaggio alla scoperta della cultura del clubbing spesso denigrata e mai realmente compresa, in compagnia dei volti che hanno scritto la storia della notte italiana come Albertino e il compianto Claudio Coccoluto che raccontano ascesa a declino delle cattedrali del divertimento da luoghi di perdizione a luoghi perduti. Dal Piper di Roma – e il gemello torinese – al Plastic di Milano, dall’Ultimo Impero di Airasca al Cocoricò di Riccione, ormai enormi ruderi architettonici che oggi è difficile riutilizzare e persino smantellare. Cattedrali nel deserto, spesso alla periferia delle città, che oggi restituiscono in ogni crepa la parabola discendente di questi luoghi simbolo del divertimento degli anni Ottanta e Novanta. Il Glocal Film Festival si inaugurerà giovedì 11 con l’anteprima assoluta di Manuale di storie dei cinema di Stefano D’Antuono e Bruno Ugioli: excursus dello storico rapporto tra Torino e le sue sale cinematografiche culminante con la situazione attuale, oltre che film-manifesto sull’importanza della sala. Prodotto dalla Rossofuoco di Davide Ferrario. La rassegna chiuderà lunedì 15 con il conferimento del Premio Riserva Carlo Alberto a una grande professionista come Paola Bizzarri, scenografa di lunga esperienza, vincitrice del Nastro d’Argento e del David di Donatello, che racconterà la sua carriera in compagnia di un ospite speciale: Silvio Soldini. I titoli della 20ª edizione saranno visibili per le 48 ore successive al rilascio sulla piattaforma Streeen! e ognuno sarà accompagnato da presentazioni sui social con registi, interpreti e produttori (Facebook @PiemonteMovieGlocalNetwork).

20° Glocal Film Festival è organizzato da Associazione Piemonte Movie, realizzato con il contributo di Regione Piemonte, il patrocinio di Città di Torino e Città Metropolitana di Torino, e il supporto di Film Commission Torino Piemonte e di Museo Nazionale del Cinema – Torino Film Festival. Main Partner O.D.S. Operatori Doppiaggio e Spettacolo. Main Sponsor Carlo Alberto. Info info@piemontemovie.com / 328.8458281 / www.piemontemovie.com / www.facebook.com/PiemonteMovieGlocalNetwork / www.instagram.com/piemontemovie
20° GLOCAL Film Festival | 11 – 15 marzo 2021, Streeen.org è organizzato da Associazione Piemonte Movie Con il contributo di Regione Piemonte Con il patrocinio di Città di Torino e Città Metropolitana di Torino Con il supporto di Film Commission Torino Piemonte, Museo Nazionale del Cinema – Torino Film Festival Main partner O.D.S. Operatori Doppiaggio e Spettacolo Main Sponsor Carlo Alberto In collaborazione con AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, ANEC – Associazione Nazionale Esercenti Cinema, Associazione COORPI, Seeyousound International Music Film Festival, Corti in Cortile, Kimuak, Lago Film Fest, Sedicicorto Forlì International Film Festival, Skepto International Film Festival Media Partner Agenda del Cinema a Torino, Cameralook, Cinemaitaliano.info, Radio Veronica One Con il sostegno di I love Toret, Comix (Franco Cosimo Panini Editore), Machiavelli Music, Scuola Holden. Storytelling and Performing Art, Vecosell, Azienda Vitivinicola Santa Clelia, Libreria Pantaleon, Associazione Stampa Subalpina, Diego Dominici Photography, d’code, pianoB Philm, Alzani Tipografia Professione Documentario è realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da Ministero dell’Istruzione e MIBACT Piemonte Movie aderisce al Comitato Emergenza Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *