Torna a Roma il Cirque du Soleil con Amaluna

Il Cirque du Soleil torna a Roma dopo ben 10 anni di assenza con un nuovo spettacolo sotto il Grand Chapiteau, Amaluna.

Presentato nella suggestiva cornice dei Mercati di Traiano, il nuovo show del circo canadese arriverà nella capitale per l’unica tappa italiana del tour europeo a partire dal 29 Aprile 2017. Lo spettacolo porta il pubblico su un’isola misteriosa abitata da sirene e governata dai cicli della Luna. La regina Prospera dirige la cerimonia del raggiungimento della maggiore età di sua figlia in un rito che celebra il passaggio da una generazione a quella successiva. In seguito a una tempesta causata dalla regina stessa, un gruppo di giovani uomini approda sull’isola e tra di essi ci sarà colui che ruberà il cuore della splendida figlia di Prospera, dando vita a una storia d’amore epica ed emozionante. Amaluna, oltre a essere il nome dell’isola dove si svolgono i fatti, è una fusione tra le parole “ama”, che significa “madre” in molte lingue, e “luna”, simbolo di femminilità che evoca sia il rapporto tra madre e figlia sia l’idea di una dea protettrice del pianeta. 

Scritto e diretto da Diane Paulus, vincitrice del Tony Award, Amaluna è una celebrazione dell’amore e un omaggio al mondo delle donne con un cast per la prima volta composto principalmente da donne e una band 100% al femminile, ma non per questo si tratta di uno show di stampo femminista, anzi, afferma la stessa Paulus: “Volevo creare uno spettacolo con al centro le donne, qualcosa che contenesse una storia nascosta che caratterizzasse le donne come eroine”.

Il ritorno sul suolo capitolino del più famoso circo acrobatico del mondo è avvenuto anche grazie alla collaborazione dell’Assessorato del Comune di Roma alla Crescita Culturale, e proprio l’assessore Luca Bergamo dichiara: “Speriamo che questo spettacolo che mette al centro la donna sia di buon auspicio per la nostra sindaca, la prima donna ad amministrare la Capitale”.

Il Cirque du Soleil è una grande compagnia con quartier generale in Québec che conta quasi 4000 dipendenti,, dei quali 1300 artisti provenienti da oltre 50 paesi. Dal 1984 ha portato i suoi spettacoli in 6 continenti, oltre 60 paesi e arrivando a 160 milioni di spettatori in più di 400 città.

I biglietti per Amaluna sono già disponibili in prevendita a prezzo speciale per i membri Cirque Club (www.cirquedusoleil.com/cirqueclub) e in esclusiva per gli utenti TicketOne. Apertura vendite ufficiale a partire dal 25 Novembre su www.cirquedusoleil.com/amaluna e www.ticketone.it

La galleria completa su Stonewolf Arts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *