Fargo stasera live alla Cascina Torrette di Trenno in occasione di Cultura e Rigenerazione Urbana

Questa sera, alle ore 18, il rocker Fargo salirà sul palco della Cascina Torrette di Trenno (Via Quinto Cenni – ingresso libero) per l’evento “Cultura e Rigenerazione Urbana”. Durante il concerto suonerà i brani del suo repertorio e del nuovo disco, “Invisible Violence”  che uscirà il 24 Giugno.

«Invisible Violence ovvero trovarsi fuori e dentro lo specchio al medesimo tempo, cercare di vedere oltre e trovarsi a guardare la propria faccia. Le violenze che sono fuori di noi sono spesso solo riflessi di quelle che ci portiamo dentro, il plurale è d’obbligo perché esistono molteplici tipi di violenza quelle più pericolose sono quelle invisibili… – commenta Massimo Monti, co-autore di Fargo – La nostra assuefazione alle ingiustizie, la nostra indifferenza al crescere delle disuguaglianze, il nostro acquiescere davanti alle altrui sofferenze nel nome del ‘così fan tutti’ di fatto equivalgono all’esercizio di violenza diretta e manifesta. Se vogliamo sfuggire alla trappola delle omissioni sempre in agguato dobbiamo imparare a convivere con le nostre contraddizioni, le nostre paure, i nostri difetti, le nostre angosce…accettare noi stessi per poter accettare gli altri. Cerchiamo di essere noi stessi solo così potremo essere anche gli altri. Siamo unici nella nostra specificità come tessere di un puzzle ma troviamo un senso solo nel contesto di un quadro complessivo e condiviso.»

Fargo nasce nel 2012 è il prodotto di due differenti personalità che si incontrano e creanovqualcosa di nuovo, di due generazioni lontane che non creano lo scontro ma musica. Davuna parte abbiamo Massimo Monti, un maturo uomo d’affari e springsteeniano doc, chevnel cassetto ha carte e carte piene di versi e poesie e dall’altra abbiamo Fabrizio Fargo Friggione, giovane chitarrista che ha sempre cercato le parole giuste da abbinare allevsue armonie. Da quell’ incontro nasce un’alchimia compositiva che porta, alla fine del 2012, alla produzione del loro primo album “Crossings” con il nome di Psychic Twins. Nel 2014 cambiano il nome in Fargo cercando di sottolineare la passione di Massimo per gli Stati Uniti e un certo tipo di country folk e la passione di Fabrizio per gli anni ’90 (Fargo film diretto dai fratelli Coen nel 1996). Contemporaneamente realizzano il loro secondo album “A small World in Black and White” composto da 16 brani che spaziano tra il Rock e il Blues, intervallati da ballad acustiche e da groove più soul come“Small World” cantata in duetto con Jack Jaselli.

www.fargorockband.it;

FB: Fargo – rock band

TW: fargo_rockband

Youtube: Fargo – rock band 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *