“Tasty Prey”, primo nuovo singolo per il 2016 dei Sickabell

Tasty prey anticipa l’album auto-prodotto dei Sickabell “Big excuse”, un’altalena continua tra introspezione e viaggi intergalattici, con temi incentrati sul degrado dell’amore e dei rapporti umani e sull’onirica rappresentazione delle paure più comuni dell’odierno Occidente.

La “preda gustosa” è, infatti, colui che si lascia assorbire inesorabilmente dalla quotidianità fino a divenire spesso vittima del denaro, a cui si vende in nome di una falsa sicurezza. Quanto può essere frustrante scoprire che “la cosa può riguardare tutti, anche il nostro amico più caro, perfino noi stessi!”.

 

Sickabell-Tasty-prey-Il brano, accompagnato da un video, semplice ma intenso firmato Alessandro Petrini, è una produzione Plindo elabel, registrata e mixata con geniale intuizione e grande professionalità negli studi Plindo di Firenze. Significativo e rincuorante, per una band agli esordi, anche il supporto di due importanti aziende come MarkBass e Shootools.

I Sickabell sono Ivan e Rino Cellucci (basso e chitarre), Marco Lupo (batteria) e Giuliano Vernaschi (voce e tastiere).

Per esorcizzare il cattivo incantesimo che potrebbe aver colpito anche voi, e in nome della buona musica italiana, Plindo vi invita a scoprire di più della band, anche attraverso la loro precedente autoproduzione, dal titolo Egghead.

www.facebook.com/Sickabell

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *