Killacat, disponibile da il 45 giri in vinile di “Parto da Qui” con Mecna e MadBuddy

Il 7″ in vinile “Parto da Qui” di Killacat esce oggi giovedì 28 maggio per Macro Beats, ordinabile in esclusiva solo su musicfirst.it, distribuito da Artist First.

Un pezzo da collezione in edizione limitata, un 45 giri che racchiude due singoli tratti dall’Ep “Parto da Qui”: sul LATO A infatti troviamo “Nulla Da Perdere” featuring Mecna (prodotta da Gheesa), mentre sul LATO B “Per Avvicinarsi Un Po'” (prodotta da Fid Mella) che vede la partecipazione di MadBuddy al microfono e Dj Tsura agli scratch, brano che sottolinea la rodata sinergia tra Macro Beats e la crew di Unlimited Struggle.

Un importante ritorno al vinile 7″ per Macro Beats e Killacat, che insieme a suo fratello Gioman inaugurò il catalogo dell’etichetta fondata da Macro Marco nel 2007 con il 45 giri “Musica Domina/Easy Swingin Riddim”.

KILLACAT sta continuando il suo personale viaggio artistico, un percorso di ricerca nato prima tra i club, le jam, i centri sociali di tutta Italia condividendo il palco insieme al fratello Gioman e i migliori artisti reggae italiani e internazionali, proseguito poi con i molti featuring e l’apprezzamento della scena rap (Ghemon, Mecna, Fedez, Mondo Marcio), approdato ora finalmente nella sua nuova attuale dimensione, ancora inedita in Italia, di cantante black capace di esplorare nuovi territori della musica urban dosando sapientemente soul, elettronica, arrangiamenti curati e una voce inconfondibile.

L’EP “Parto Da Qui” (cd iTunes), uscito il 5 maggio per Macro Beats/Artist First, è una dichiarazione d’intenti, il desiderio di intraprendere una nuova strada seguendo le proprie aspirazioni e ambizioni. Nelle sei tracce KILLACAT affronta i lati oscuri e più luminosi dei rapporti umani: la quotidianità, la nostalgia provocata dai ricordi, la voglia di evadere, la frenesia vitale della ricerca costante, del viaggio infinito. Un EP in bilico tra gioia e malinconia impreziosito dalle produzioni di Iamseife, Big Joe, Fid Mella, Gheesa, dai featuring al microfono di MadBuddy e Mecna e dagli scratch di Dj Tsura. I testi sono stati scritti da Ghemon, Kiave e dal poeta Peppe Cavallari, mentre tutto il progetto è stato finalizzato nei nuovi Macro Beats Studio di Milano e masterizzato ai Rugbeats Studio da Squarta.

KILLACAT si rivela con “Parto Da Qui” un interprete raffinato ed elegante che sa raccontare ed emozionare con le sue parole e le sue note, perché è ancora capace di emozionarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *