The Flamin’ Groovies in Italia a fine giugno per 3 concerti

La storia dei Flamin’ Groovies rimanda direttamente al 1965 quando, a San Francisco, iniziarono a suonare con il nome di The Chosen Few.
Nel 1968 esce “Sneackers”, grazie al quale la band attirò l’attenzione della Columbia Records che li mise sotto contratto e pubblicò il loro primo vero album, il seminale “Supersnazz”. I successivi due album uscirono invece per Epic e Kama Sutra. “Teenage Head” è ormai considerato un classico del rock’n’roll.

Dopo vari cambi di formazione, la band volò in Galles per registrare con il leggendario produttore Dave Edmunds. I Flamin’ Groovis pubblicarono, a metà degli anni ’70, tre assolute gemme: “Shake Some Action“, “Flamin’ Groovies Now” e “Jumpin’ In The Night”, usciti per Sire Records.

Le date:

24 giugno | Go Down Fest, Gambettola (FC)

26 giugno | Spazio BOSS, La Spezia

27 giugno | Primavera Beat Festival, Alessandria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *