Morblus: Lunedì 30 Marzo live @ Clock Tower di Treviglio

Il Clock Tower Pub di Treviglio (BG) è orgoglioso di ospitare sul suo palco la blues band italiana più riconosciuta in Europa e in America: la Morblus di Roberto Morbioli.

Morblus è sinonimo American Blues made in Italy, un suono intrigante che si posiziona fra funky, blues, soul, blues rock, rythm and blues e si evolve per più di 20 anni. Il tutto, unito a una forte dose di adrenalina che si respira dal vivo e sull’album, fa sì che la potenza e il groove della Morblus trascinino il pubblico in un’esperienza indimenticabile, più di ogni altra blues band in Europa.

La loro fama in ambito blues supera i confini nazionali e attraversa l’oceano atlantico dove non solo il pubblico, ma anche addetti ai lavori e musicisti, riconoscono il talento della band veronese e del suo fondatore, Roberto Morbioli. Hanno girato l’Italia anche a supporto di big della scena come John  Mayall e Robben Ford, mentre negli USA hanno avuto il piacere di suonare al leggendario B.B. King Blues Club di Memphis Tennessee.

Negli ultimi 20 anni la Morblus ha calcato i più importanti palchi d’Europa diventando vere e proprie istituzioni del blues per il pubblico di Olanda, Spagna, Germania e Lussemburgo. Dal 2010 Roberto Morbioli ha collezionato numerosi tour nella culla del blues, gli Stati Uniti, con la sua Boston-based band, respirando l’aria della scena più viva, calda, originale.

La stampa americana dice di Roberto Morbioli: “Sembra che sia cresciuto più vicino a Chicago che a Verona” (Boston Herald). Mentre Antointe Légat svela il segreto dei Morblus “Prendi i classici del blues; scrivi un sacco di canzoni con la stessa varietà di stili aggiungendo soul e funk; presenti questo mix con esecuzioni live esuberanti e continui a suonare finché il pubblico non stramazza a terra, K.O. ma con un largo sorriso sul volto.”

Nel 2013 la Morblus ha pubblicato il suo primo album in studio con la celebre etichetta Jazzhouse Records di Friburgo. Uno dei cantanti ospiti nell’album è Big Daddy Wilson, l’istituzione del blues con il quale Morbioli ha girato l’Europa incantando con la passione della sua chitarra acustica. Stesso discorso per le collaborazioni continuative con Jessy Yawn e Shakura S’Aida.

La Morblus band farà vibrare il legno del Clock Tower con colpi di classe e adrenalina blues, regalando un live di altissimo livello al pubblico che avrà la fortuna di godersi questo spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *