Giovanni Falzone Dixband ad Area M

Giovedì 26 febbraio, alle ore 21.00, all’Auditorium di Via Valvassori Peroni (Via Valvassori Peroni, 56 – ingresso 12 euro; ingresso con Area M Card 6 euro) salirà sul palco la Giovanni Falzone Dixband. La formazione – composta da Giovanni Falzone (tromba), Rudi Manzoli (sax tenore), Andrea Rotoli(chitarra), Danilo Gallo (contrabbasso) e Riccardo Tosi (batteria) – proporrà un concerto jazz ispirato e dedicato alle sonorità dixieland.

«Questo progetto nasce dal desiderio di omaggiare, partendo da brani derivanti dalla tradizione Dixieland, la città di New Orleans.» – commenta il trombettista Giovanni Falzone – «Nel 2004 sono stato nella città di Louis Armstrong e ne sono rimasto letteralmente folgorato, principalmente per l’energia che i musicisti di strada sono capaci di emanare. Da quel giorno sono trascorsi circa dieci anni e dentro di me è sempre cresciuto il desiderio di fare un tributo a questa magica città. Nel concepire tutto il quadro sonoro ho composto alcuni brani originali ispirati al “sound tradizionale” ma con l’inserimento di elementi di musica contemporanea e di elettronica. Il risultato che ne scaturisce è una sorta di viaggio lungo un secolo. La contaminazione tra i vari generi è quanto di più mi interessa nell’affrontare qualsiasi tipo di repertorio.»

Giovanni Falzone è uno dei migliori trombettisti jazz sulla scena italiana e internazionale. Dal 1996 al 2004 ha suonato con l’Orchestra Sinfonica di Milano, collaborando con direttori e artisti internazionali come: Giuseppe Sinopoli, Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Riccardo Chailly, Yutaka Sado,Luciano Berio, Vladimir Jurowski, Valere Giergev. Ha vinto numerosi premi e riconoscimenti come: il referendum Top Jazz come “Miglior Nuovo Talento” nel 2004, Miglior Album e Miglior Strumentista nel 2011, “DJANGO D’OR 2004” e, nel 2009, si è aggiudicato il secondo posto nella Categoria Miglior Musicista Europeo nell’ Accademie Du Jazz. Ha all’attivo 11 album pubblicati come leader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *