Recensioni

Ottimo inizio per i debuttanti Reveers e il loro To find a place

Ottimo inizio per i debuttanti Reveers e il loro To find a place

Recensione a cura di Carmine Rubicco To find a place dei giovanissimi Reveers è un viaggio seduti sul sedile posteriore di una macchina, il mento poggiato su una mano e lo sguardo perso oltre il finestrino, chiuso, tra immagini che scorrono ad un ritmo proprio. Bagliori notturni flebili, tendenti all’arancione. Gocce di pioggia che distorcono […]

La classe Aor dei Mindfeels

La classe Aor dei Mindfeels

Recensione a cura di Carmine Rubicco Alcuni generi musicali più di altri hanno bisogno, per essere eseguiti nel migliore dei modi, oltre che della giusta tecnica, di classe. Tra questi generi rientra l’Aor e i Mindfeels di classe ne hanno a profusione. Il loro debutto, in uscita il prossimo 17 novembre, è un cd Aor con […]

Succederà, il primo traballante passo di Giò tra i cantautori

Succederà, il primo traballante passo di Giò tra i cantautori

Recensione a cura di Carmine Rubicco Giò – Succederà La prima traccia del disco di Giò, all’anagrafe Giordano Gondolo, non è delle migliori. Non per qualità del prodotto ma per originalità. Molte, troppe, sono le affinità tra Io sarò li e Quelli che ben pensano duetto tra Frankie HiNrg e Ritmo tribale. Cambio di registro […]

Il cinema di Tornatore nelle note di Beny Conte e del suo Il ferro e le muse

Il cinema di Tornatore nelle note di Beny Conte e del suo Il ferro e le muse

Recensione a cura di Carmine Rubicco Probabilmente se Tornatore fosse un musicista scriverebbe pezzi come quelli di Beny Conte nel suo Il ferro e le muse. Il musicista siciliano ha infatti la capacità trasporre in note la complessità, il caldo e l’eterogeneità della propria terra. Non si tratta semplicemente di un disco di musica mediterranea. […]

La magica voce di Rose nel suo esordio Moving Spheres

La magica voce di Rose nel suo esordio Moving Spheres

Recensione a cura di Carmine Rubicco Si immaginino una voce calda, toccante, sinuosa, melliflua e non ascrivibile ad un solo genere musicale. Si immagini la sostanza del soul, l’anima trasformata e codificata in note. Si immagini una notte d’estate e la luna che canta. Mettendo assieme tutto questo si può avere un’idea del primo disco […]