La musica della porta accanto

La musica attraverso suoni, parole e immagini. Tempi-Dispari è un portale culturale grazie al quale è possibile essere sempre aggiornati sulle ultime evoluzioni delle “cinque arti”. Tempi Dispari si pone al di sopra delle etichette, delle mode del momento, così come rimane estraneo agli influssi del mercato globale. Tempi Dispari, la musica della porta accanto. Per saperne di più non resta che visitare il portale. Cosa aspetti, let’s be rock together!

“Così è la vita amico mio”, il nuovo disco di Andrea Caniato

Da venerdì 11 ottobre, sarà disponibile in digital download e in streaming “Così è la vita amico mio” (2A Records), il nuovo disco del cantautore piemontese Andrea Caniato, che si ripresenta al pubblico in una nuova pelle dopo le precedenti esperienze discografiche con i Node. Il lavoro,composto da nove brani tra blues e rock e anticipato dai singoli “Lo sai” “Il più bello dei sette”, è stato interamente composto da Andrea Caniato, con la precisa intenzione di poterlo riproporre live nella dimensione della one mand band. I testi, cheAndrea ha scritto a quattro mani con Elia Rossi, trattano temi di denuncia sociale, in tono amaro e malinconico.

«Posso dire con tutta sincerità che è questo nuovo disco è stata un’odissea, una forte emozione  e una grande fatica – racconta Andrea Caniato – Tutto è nato dall’esigenza di tirare fuori emozioni e sensazioni. Tutto è partito dalla nascita di mia figlia. Qualcosa si è mosso dentro di me, una splendida compagna di vita, una figlia in arrivo, eppure dovevo dire qualcosa.

E’ una coincidenza ma a distanza di 20 anni dalla scomparsa di mia madre ho sentito l’esigenza di raccontarlo e guardarlo con ottica positiva il mio vissuto degli ultimi venti anni e tutto questo grazie alla mia famiglia. Con Elia Rossi, con il quale ho scritto i testi, è partito un percorso fatto di dialoghi, conversazioni, risate, considerazioni amare e leggere, risate e riflessioni. Il titolo del disco rappresenta proprio questo lavoro a quattro mani, ci siamo completati a vicenda per poter concludere degnamente sotto tutti gli aspetti questo lavoro.

Ecco la tracklist di “Così è la vita amico mio”

Lo sai

Il più bello dei sette

Miracolo a Milano

E80

La notte è bella ma non passa

Il rigore di Zaza

Canti amari

Mare

10 agosto

“Così’ è la vita amico mio” è stato scritto da Elia Rossi e Andrea Caniato, che ne ha anche composto la musica. Mix e mastering a cura di Larsen Premoli presso Reclab Studios (Milano).Ha suonato: Andrea Caniato (voce, chitarre, percussioni e basso).

Andrea Caniato si diploma al CPM nel 2008/09 e nel 2014 alla Lizard con master professionale. Dal 2012 è direttore della scuola di musica Lizard Novara. Esordio musicale con i Torquemada, band thrash metal di Novara con cui ha inciso un disco nell’estate 2009. Dal 2009 è in formazione dei Node con cui ha inciso ed arrangiato l’album “In the end everythingis a gag” e preso parte al tour live di promozione dell’album.

Nel 2011 ha ideato un progetto con ETB Operazione Kino per la realizzazione della colonna sonora in tempo reale e semi-improvvisato del film Baraka effettuando la prima alla serata conclusiva del Cinefestival di Novara a Novembre 2011. Compositore di colonne sonore per il regista Roberto Miali. Nel 2014 incide un EP con la band ETB. Nell’ottobre 2014 collabora con la tribute band King of Pop facendo date a Varese, Roma e Bucarest.

In occasione del concerto di Roma suona con Jennifer Batten, la chitarrista ufficiale di Michael Jackson. Nel novembre 2014 apre il concerto dei TWINESCAPES band formata da musicisti internazionali insieme al trio strumentale Exatuna. Dal 2015 inizia una carriera solista come one man band prima con cover e poi con  la realizzazione di inediti. Il 28 giugno 2019 pubblica il nuovo singolo “Lo sai”, al quale segue “Il più bello dei sette” uscito il 13 settembre 2019. L’11 ottobre delle stesso anno pubblica il disco “Così è la vita amico mio”.

FB: https://www.facebook.com/pg/andreacaniato.onemanband

IG: https://www.instagram.com/andrea_caniato_one_man_band/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *