Asterix e la corsa d’Italia, il nuovo volume in uscita il 26 ottobre

Asterix e la corsa d’Italia, il nuovo volume in uscita il 26 ottobre

Asterix e la corsa d’Italia: finalmente svelato il titolo del trentasettesimo volume delle avventure dei nostri amici Galli!

Ci troviamo nel 50 a.C. L’Italia è completamente sotto il dominio di Roma. Tutta quanta? No! Anche se Cesare sogna un’Italia unificata, la penisola è composta da molte regioni che rivendicano la propria indipendenza. E la vita non è facile per le truppe dei legionari romani… Il 26 ottobre Asterix sbarca in Italia. Preparatevi a una corsa rocambolesca lungo lo Stivale!

 

IL VOLUME

I personaggi creati dai maestri della nona arte Albert Uderzo e René Goscinny stanno tornando! Dopo Asterix e i Pitti e Il papiro di Cesare, Asterix e Obelix ritornano in Asterix e la corsa d’Italia, il nuovo volume firmato dai talentuosi Jean-Yves Ferri e Didier Conrad. Anche se a Obelix dispiace un po’, gli Italici, gli abitanti dell’Italia, non sono tutti Romani, anzi! Gli Italici ci tengono a preservare la propria autonomia e non vedono di buon occhio le velleità espansionistiche di Giulio Cesare e delle sue legioni. In Asterix e la corsa d’Italia, i nostri eroi preferiti partono per una grande avventura alla scoperta della sorprendente Italia antica!

PERCHÉ L’ITALIA?

“L’Italia non si riduce a Cesare, Roma e il suo Colosseo!” dichiarano Didier Conrad e Jean-Yves Ferri. “Ci siamo resi conto che per Asterix e Obelix era arrivato il momento di farsi un’idea più precisa di ciò che veramente era l’Italia! Cosa che crediamo non dispiaccia a Albert Uderzo, la cui famiglia è originaria di Venezia.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *