“Marie and the Sun” L’EP d’esordio del duo nu-soul “Cosa siamo” è il nuovo video estratto

Marie and the Sun” è l’EP d’esordio di Marie and the Sun, disponibile dal 14 ottobre su iTunes, Spotify e tutte le principali piattaforme digitali.

Marie and the Sun è un duo ligure composto da Giulia Magnani e Francesco Drovandi. Il loro sound sospeso tra pop, nu-soul ed elettronica trova la giusta amalgama tra la passione per la musica black e la voglia di sperimentare e farla propria in una chiave moderna senza dimenticare le proprie origini figlie di un certo cantautorato italiano.

Cosa siamo” è il nuovo video estratto, un brano dove iMarie and the Sun raccontano il continuo perdersi e ritrovarsi di due persone, descrivendo la loro crescita personale e la ricerca di una propria identità l’uno nell’altra, tra errori e ripartenze, ostacoli e soddisfazioni, ma con la convinzione di percorrere insieme la strada scelta. Il video, affidato alla regia di Matteo Podini e Nicola Artico (Frame 24), evoca le atmosfere nostalgiche e idilliache di una storia d’amore tra gli splendidi paesaggi del litorale Ligure e Toscano, di cui il duo è originario.

marie-and-the-sunIl loro EP d’esordio è “Marie and the Sun”, un lavoro dalle sonorità internazionali dove i testi in italiano e la voce di Giulia si coniuga perfettamente agli strumenti suonati supportati dalla vocazione elettronica dei beat. Malinconia, amore e ritmi black si mescolano nelle sei tracce del disco, caratterizzato da uno stile ricercato ma allo stesso tempo essenziale, che lascia ampio spazio a melodie fresche ed eleganti.

01 – Veleno
02 – Cosa siamo
03 – Nero fondo
04 – Respirare
05 – Le scarpe
06 – Come solitudine

Tutte le strumentali sono state composte ed arrangiate dagli stessiMarie and the Sun in collaborazione con il beatmaker torinese Natty Dub dei Funky Shui Project. La canzone “Veleno” è stata invece scritta insieme al cantautore Zibba.

Sabato 15 ottobre iMarie and the Sun hanno presentato ufficialmente il loro EP d’esordio a La Claque di Genova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *