La musica della porta accanto

La musica attraverso suoni, parole e immagini.

Sula Ventrebianco, si chiude il tour di “Furente” e cominciano il lavori per il nuovo album

Dopo due anni intensi di tour con circa 60 date, dalla presentazione di Furente al Lanificio 25 ai Club di tutta Italia, dal Primo Maggio Taranto fino al Nadir Festival condiviso con i Ministri, i Sula Ventrebianco hanno portato in giro la loro musica ed il disco stampato in edizione limitata è andato completamente esaurito.

Il 17 luglio hanno chiuso il Furente Tour con la data ad Eboli dopodiché concentreranno le forze per la realizzazione del loro prossimo lavoro che vedrà la luce nel 2017.

BIOGRAFIA
I Sula Ventrebianco si formano nel 2007 e nello stesso anno vincono il premio della Critica ed il premio per il Miglior Batterista al Rock In di Napoli. Nel 2008 vincono l’Italia Wave Campania e di conseguenza si esibiscono a Livorno sul palco dell’Italia Wave Love Festival, vincono il premio ARCI al Festival degli Interpreti Alternative Version e partecipano al festival Farcisentire con il Teatro degli Orrori, Fratelli Calafuria e The Zen Circus. Nel 2009 esce il disco “Cosa?!”. Lo stesso disco viene ottimamente recensito da addetti ai lavori.Nel 2010 vincono Marte Live Italia e nel 2011 portano in giro la loro musica live nelle maggiori città italiane (Milano, Bologna, Roma, Firenze, Pescara e molte altre); vengono indicati come uno dei gruppi più interessanti della scena rock emergente italiana ed hanno la possibilità di condividere il palco con i migliori gruppi rock del momento. Alla fine dello stesso anno firmano un contratto con l`Ikebana Records, etichetta indipendente napoletana con la quale nell’Agosto 2012 registrano il loro nuovo lavoro ufficiale, “Via La Faccia”.

Da subito il disco è stato ottimamente recensito dalle migliori riviste di settore e il brano “Run Up”, oltre a fare numerosi passaggi radiofonici e televisivi (Rock Tv), viene anche inserito in oltre 12 compilation ed entra nella classifica dei brani indie più trasmessi, curata da Audiocoop. Inoltre Sfera Cubica ha premiato il singolo “Run Up” per il contest di Zimbalam inserendolo nella compilation “Music? No Control!” di Giugno, promossa attraverso più di 400 contatti radio FM e web.

I Sula Ventrebianco sono citati come «band rivelazione del’anno 2013», intervistati ed ospitati per esibizioni live presso le principali radio rock italiane (tra cui Radio Onda D’Urto, Radio Rumore, Radio Sherwood, Radio Rock ‘N’ Roll Milano…) e in poco tempo il loro tour supera le 90 date in tutta Italia.
La band ha partecipato alle semifinali del Primo Maggio Festival ed il primo Giugno si è esibita al Meeting del Mare prima di Ministri e Marta sui Tubi a cui ha fatto seguito un ricco calendario di date per il tour estivo, con partecipazioni a vari festival, tra cui Orzorock, Reload Festival, Radio Entropia Summer Fest, Mirto Rock (w. Marta sui Tubi), Le notti dell’aspide (w. Ministri), Pummarock (w. Meganoidi).

Ad Agosto dello stesso anno vincono il Think Music Contest 2013, concorso musicale legato al Thinkers Art Festival, che oltre ai tre mesi di promozione tramite l’ufficio stampa I Think, ha permesso alla band di esibirsi per la seconda volta al MEI – Meeting degli Indipendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *