Il nuovo disco del pianista e compositore Alberto Dipace

Da domani, martedì 14 Luglio, sarà disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e in tutte le piattaforme streaming “TRAVELLING” (Emme Records Label), il nuovo disco del pianista ALBERTO DIPACE in quintetto con Andrea Massaria (chitarra), Alessandro Deledda (live electronics & rhodes), Stefano Senni (contrabbasso), Cristiano Calcagnile (batteria).

Alberto Dipace combina nel suo stile il repertorio classico e quello jazz. Il suo nuovo disco, “Travelling” è, come suggerisce il titolo stesso, un viaggio musicale composto di undici brani – o tappe – nelle quali il quintetto si incontra e dialoga nella sperimentazione fra avanguardia, jazz e musica contemporanea. L’improvvisazione gioca fra toni leggeri ed eleganti, scanditi da ritmi incalzanti ed effetti elettronici.

ALBERTO DIPACE si è laureato in Pianoforte Jazz e Musiche Improvvisate al conservatorio di Musica “Vivaldi” di Alessandria. Ha studiato con i maestri Carlo Alberto Neri, Luigi Bonafede, Ramberto Ciammarughi. Ha partecipato ad importanti concorsi nazionali e internazionali di musica classica come compositore ed esecutore, ottenendo una menzione speciale al concorso internazionale di composizione G. Metallo di Bisaccia (AV), il primo premio al “Premio Musicale Alberto Gori” di Sarteano (SI), al “Guido Monaco World Competition” di Arezzo, al “Premio Musicale Città di Assisi” (PG), il secondo premio nel “Concorso Pianistico Internazionale Harmoniae” di Roma e nel “IX Concorso Nazionale Strawinsky” di Bari ed altri. Ha participato a vari seminari e workshop con artisti di fama internazionale come Carlo Alberto Neri, Gonzalo Solari, Ramberto Ciammarughi, Massimo Moriconi, John Arnold, Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella, Fabrizio Sferra, Miroslav Vitous, Bebo Ferra, Patrizio Fariselli, Arrigo Cappelletti, Biagio Coppa. Pianista impegnato nell’esecuzione di repertori classici e jazz, ha eseguito concerti in festival nazionali e internazionali con direttori d’orchestra, attori e musicisti tra i quali Carlo Alberto Neri, Lucrezia Lante della Rovere, Giancarlo Schiaffini, Stefano Senni, Zlatko Kaucic, Cristiano Calcagnile, Ferdinando Faraò, Enzo Carpentieri, Andrea Massaria, Katja Cruz, Howard Curtis, Biagio Coppa, Adrian F. Myhr, Tore T. Sandbakken, Piero Raffaelli, Igor Barbaro, i professori dell’Orchestra Sinfonica di Stato della Romania “Balkan”Jazz Ensemble del Conservatorio di Musica B. Marcello” di Venezia. Ha composto “Midnight” per pianoforte e orchestra sinfonica, eseguito in prima assoluta con l’Orchestra Sinfonica di Stato della Romania “Balkan” durante il festival “Il Solista e l’Orchestra” di Tolfa, Roma. Ha eseguito in prima assoluta la rielaborazione per pianoforte e quintetto d’archi della Toccata di Aram Katchaturjan con l’Ensemble Fidelio diretto dal maestro Carlo Alberto Neri, presso l’Auditorium Gazzoli di Terni. Ha tenuto una conferenza sui temi di “ideazione, pianificazione e realizzazione di un evento musicale” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, il CIPAM di Arezzo, ed altri enti italiani.

www.albertodipace.com

www.youtube.com/channel/UCsk2kDqL-jeoYwFJlP0NBSQ

www.facebook.com/albertodipaceofficialpage?fref=ts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *