New Classics, la band di Silvia De Santis, inizia un viaggio “Senza Luna”

L’8 giugno esce l’atteso EP della band di Silvia De Santis di “The Voice of Italy 2015”

Se storicamente la luna ha ispirato i versi dei grandi poeti, il 2015 griffato New Classics capovolge gli stereotipi narrativi e segna l’inizio di un percorso artistico “Senza luna”. Giocare con il titolo dell’EP in uscita il prossimo 8 giugno (prezzo al pubblico 10 euro) del valente quintetto “made in Romagna” per calamitare l’attenzione al cospetto di una delle proposte musicali più complete ed eterogenee del panorama nazionale. Ne hanno fatta di strada i New Classics, perfetta unione stilistica tra musica classica e ricercate sonorità pop/rock, essenza radicata nella fusione delle diverse esperienze e sfumature formative di Silvia De Santis  (voce), Fabio “Farian” Biffi (pianoforte), Fabio “Fax” Fenati (batteria), Davide “Dave” Monti (chitarra) e Daniele “Dan” Caroli (basso). “Senza Luna”, edizioni e distribuzione PA74 Music di Alessandro Porcella, è un sogno lungo quasi un anno (luglio 2014/maggio 2015) che incarna la costante ricerca musicale ed il processo di sperimentazione intrinseci alla genesi del gruppo. Prestigiose collaborazioni come sull’omonimo inedito “Senza Luna”, presente all’interno dell’EP anche nella prima stesura in lingua inglese “Moonless Night”, che vanta la produzione artistica, gli arrangiamenti e la programmazione di Marco Forni. Un gioiello registrato da Alessandro Marcantoni al Metropolis Studio di Milano, mix e mastering di Luca Vittori al Villaggio dei Pioppi di Pavia. Un amore che si scontra con la realtà quotidiana e nella sua difficile esistenza disegna la propria forma come il videoclip mozzafiato, a misura di EP, del regista ravennate Edo Tagliavini. Un concept tra Finlandia e Romagna perchè New Classics non conosce confini. Se “The man I love” e “Cheek to Cheek” rappresentano una coraggiosa riverenza al Dio Jazz, “Sun on the rain” è l’inno alla metamorfosi emotiva che rigetta  la debolezza dinanzi allo specchio dell’anima. Un viaggio nel viaggio, come quello di Silvia De Santis nel reality show musicale in prima serata su Raidue “The Voice of Italy 2015” (Team Pelù). A spasso con il “Diablo” fiorentino per una consacrazione mediatica e nazional popolare che riconcilia l’etere al marcato senso di meritocrazia tematica. L’8 giugno, in fondo, è soltanto una data; segna l’incipit del tragitto New Classics nel pittoresco tour promozionale e live a supporto dell’EP “Senza Luna”.

Per info e contatti sono attivi l’Official New Classics Web Site (newclassicsband.net), i principali social network Facebook (NewClassicsBand), Twitter (@newclassicsband), Instagram (newclassics), Sound Cloud (NewClassicsBand) ed il canale You Tube (New Classics).

New Classics: “Per un artista un disco è come un figlio e, come si dice, ogni scarrafone è bello ‘a mamma soja. Conoscendo l’impegno, le difficoltà, la volontà e la costanza che occorrono per trasformare la Musica in un lavoro, riteniamo orgogliosamente Senza Luna un fantastico EP! E’ricco di ricerca musicale, sperimentazione e, soprattutto, vanta collaborazioni davvero di prestigio. L’obiettivo è che questo EP diventi, nel tempo, un ago con un filo lunghissimo in grado di cucire una rete di interessi e collaborazioni sempre più ampia per permettere l’apprezzamento dell’universo musicale New Classics”.

 Folle è l’uomo che parla alla luna. Stolto chi non le presta ascolto. (cit. W.Shakespeare)     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *