La musica della porta accanto

La musica attraverso suoni, parole e immagini. Tempi-Dispari è un portale culturale grazie al quale è possibile essere sempre aggiornati sulle ultime evoluzioni delle “cinque arti”. Tempi Dispari si pone al di sopra delle etichette, delle mode del momento, così come rimane estraneo agli influssi del mercato globale. Tempi Dispari, la musica della porta accanto. Per saperne di più non resta che visitare il portale. Cosa aspetti, let’s be rock together!

Da martedì 19 maggio in rotazione radiofonica “Che cos’è l’arte” il nuovo singolo di Stragà

Da martedì 19 maggio, è in rotazione radiofonica “Che cos’è l’arte” (Alman Music/Believe Digital), il nuovo singolo del cantautore Stragà, disponibile su iTunes e in tutti i digital store.

Dopo qualche anno di attesa il cantante de “L’astronauta”, di “Cigno Macigno”, di “Volere volare” si presenta con questa fresca canzone dal sound acustico, un po’ country e un po’ caraibico.

Non ho certo la pretesa di spiegare qui cosa sia l’Arte – dice lo stesso Stragà – ho scritto questa canzone perché me lo chiedo spesso, affascinato dal riconoscere l’Arte talvolta anche nei più normali gesti quotidiani della gente“.

Federico Stragà nasce a Belluno il 10 luglio 1972. Approda a Sanremo Giovani nel 1997 e l’anno successivo gareggia fra le nuove proposte al Festival della Canzone Italiana cantando “Siamo noi”. Esce il suo primo album “Federico Stragà” e nel 2000 domina la stagione radiofonica con il singolo “L’astronauta”. Nel 2002 con la canzone “Il coccodrillo vegetariano” vince “Un disco per l’estate”. L’anno dopo ritorna al Festival di Sanremo, nella categoria big, interpretando “Volere volare” in coppia con Anna Tatangelo. Oggi Stragà vive a Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *