Esce il primo omonimo disco di Martello

Esce il primo disco di Martello. L’album non ha un vero nome, è omonimo al progetto musicale stesso, ma la grafica del pack e della copertina e le sonorità da loop music a quattro quarti richiamano fortemente una semplice figura geometrica: il quadrato. Prodotto, registrato e mixato da Alex Mascagni alla “Sala Giochi” studio di Castiglione dei Pepoli (BO), tra maggio e luglio 2014, questo primo lavoro di Martello si snoda tra sonorità post punk ed elettronica, con il parlato che compare ogni tanto in mezzo ai brani. 7 tracce per un totale di circa 30 minuti sono il biglietto di presentazione di questo particolare progetto musicale.

Dietro al nome Martello si nasconde Davide Pergolesi, poliedrico artista di Macerata. Martello è un progetto solista nato dall’unione di una batteria acustica, un sequencer percussivo e un microfono, con tutti i suoni generati senza l’ausilio di computer ed usando solo veri strumenti in tempo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *