Tygers Of Pan Tang, serata d’eccellenza al Jailbreak Live Club

Per il loro tour promozionale relativo all’ep The Crazy Nights Sessions e al loro ultimo album Ambush (2012), i Tygers Of Pan Tang faranno tappa anche al Jailbreak. Ad aprire i Sixty Miles Ahead, i Lipstick e i Messerschmitt.

I Tygers Of Pan Tang sono stati uno dei punti cardine della  New Wave Of British Heay Metal, grazie al loro peculiare modo di interpretare la musica, variegato, considerato rivoluzionario dalla critica musicale dell’epoca. La band si è formata a Whitley Bay in Inghilterra alla fine degli anni ’70, con una carriera vasta, sempre in ascesa, da progatonisti. Come ogni gruppo che si rispetti, anche i Tygers Of Pan Tang hanno cambiato line-up varie volte, da quando i membri fondantori, Rob Weir (chitarre) e Jess  Cox (ex voce) dettero vita al progetto. Tanti successi, grazie ai bellissimi assoli e le articolate scale di chitarra, marchio di fabbrica che, ancora oggi, dà alle nuove generazioni il ”brivido dei veri rockers” attraverso live irripetibili.

Ci saranno altre novità da parte della band, che via Skol Records il 28 febbraio pubblicherà in mille copie ”Tygers Sessions: The First Wave” per l’anniversario dei due ep The Wildcat Sessions e The Spellbound Sessions.

Formazione attuale: Rob Weir (guitar), Craig Ellis (drums), Jacopo Meille (vocals), Gav Gray (bass), Micky Cristal (guitar).

Come opening act per le date del tour, ci saranno i milanesi Sixty Miles Ahead. Attivi dal 2011, hanno pubblicato già due lavori in studio, l’ep Blank Slate (2011), e il primo full lenght  Million Of Burning Flames (2013). Il sound è un hard rock melodico stile anni ’80 che si sviluppa in sonorità pù moderne ed alternative.

Formazione: Sandro Casali (vocals), Fulvio Carlini (guitar), Davide Bosio (bass), Luca Caserini (drums). 

I Lipstick sono una band dell’undergournd attiva dalla primavera del 2013 e che conta live di apertura a band importanti, come la data di Roma dei finlandesi Reckless Love. Hanno pubblicato i loro primo Ep nel 2014, Urban Legends, City Vampires.

Formazione: Paul McEvil (voce), Arkady Camelot (chitarre), Andrew ”Lipstick” Simmons (bass), Arizona Hurricane Bob (batteria). 

I Messerschimtt sono ormai una realtà capitolina consolidata, nata nel 1983 dalle ceneri degli Zelloffen. Live ed ep in studio lungo una gavetta che li conduce ad arricchire e approfondire il percorso musicale. Il loro stilema di base è l’heavy metal classico riarrangiato in chiave moderna, riassunto nel vinile a tiratura limitata uscito questo mese, Heavy Metal Fighters. Esso contiene quattro canzoni riarrangiate, le cinque tracks incluse nella demo del 1984 e Mister Fire del 1983, brano che apparteneva agli Zelloffen. La band sta lavorando al loro primo full lenght, di cui dichiarano come periodo di pubblicazione fine 2015, inzio 2016.

Formazione: Mario ”the drill” Ghio (bass), Francesco ‘riffmachine” Ciancaleoni (chitarra), Flavio ”dragon whelp” Falsone (voce), Luca ”the animal” Federici (batteria), Fabrizio ”ace” Appetito (chitarra).  

Le sorprese non mancheranno!

Testo a cura di Ilaria Degl’Innocenti

Ingresso 15 euro

Jailbreak Live Club via Tiburtina 870, Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *