Centro Di Gravità Permanente di Daniela Dellavalle al Abārico Teatro dal 20 al 22 febbraio

Arriva al Teatro Abarico, dal 20 al 22 febbraio, Centro di gravità permanente uno spettacolo denso e attuale che tratta con delicatezza una tematica delicata.

La giovane autrice, Daniela Dellavalle, ha scritto questo testo dal taglio vagamente surreale, leggero, ma non superficiale, ironico e profondo insieme per trattare un argomento tanto grave quale quello del tentato suicidio per mancanza di lavoro.

I tre protagonisti della storia sono infatti un padre di famiglia licenziato per riduzione di personale, un giovane precario, una giovane donna sfruttata e licenziata anch’essa in quanto incinta.

Tutti e tre si trovano sul terrazzo di un palazzo con l’intenzione di buttarsi di sotto.

Dalla penna felice e versatile della Dellavalle, nasce l’incontro di tre caratteri diversissimi tra loro con un obiettivo comune creando una situazione umana paradossalmente molto divertente.

Gli attori, Giulia Caddeo, Umberto Bianchi e Bernardino de Bernardis, con la regia di Mariagiovanna Rosati Hansen, tengono il pubblico incollato alla storia ed alle loro gags relazionali fino alla fine tutt’altro che scontata.

Lo spettacolo di produzione dell’Istituto Teatrale Europeo*, è in scena al Teatro Abārico in Via dei Sabelli 116 a San Lorenzo a Roma il 20,21 e 22 febbraio 2015 alle 20,30 (domenica alle 18,30).

*L’I.T.E. Production è garanzia di spettacoli di qualità dal 1973, anno della sua fondazione

Centro di gravità permanente

Regia di
Mariagiovanna Rosati Hansen

Con
Giulia Caddeo
Umberto Bianchi
Bernardino de Bernardinis

20, 21, 22 febbraio 2015
Ore 20,30 – domenica ore 18,30

Abārico Teatro – Via dei Sabelli 116 – Roma

E’ consigliata la Prenotazione
T. 0644340560 — 3485483107 – 328 8542849
info@istitutoteatraleuropeo.it – info@abarico.it
Biglietto unico €10,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *